L’ecosistema di innovazione che ruota attorno a Toscana Life Sciences (TLS) continua a dare buoni frutti e generare valore sul territorio toscano, in linea con gli obiettivi strategici della Fondazione. È quanto emerge dal bilancio 2016, approvato venerdì 28 aprile dal consiglio di amministrazione: i risultati operativi conseguiti da TLS, dalle imprese e dai gruppi di ricerca afferenti alla struttura sono stati particolarmente positivi, confermando l’efficacia di un modello in cui le competenze si concentrano, strumenti e piattaforme tecnologiche vengono condivise, pubblico e privato sperimentano sinergie virtuose. Buoni gli indici di produttività che stanno ad indicare la performance del sistema TLS a sostegno della ricerca e della creazione di impresa nel settore scienze della vita, con dati in crescita per occupazione (+12%), accordi e licenze (+20%), produttiva scientifica (+39%) fatturato di aziende e centri di ricerca (+13%). Segno positivo anche sul fronte della attrazione: sono 9 le realtà che hanno fatto il loro ingresso in TLS nel 2016 tra aziende incubate (5), affiliate (2) e gruppi di ricerca (2), a cui si aggiungono 3 nuovi ingressi nel primo trimestre 2017. In meno di due anni dalla presa in gestione dell’edificio Medicine Research Centre (MRC), TLS ha messo a regime la….
Source: Toscana Life Sciences

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi