La recente approvazione da parte della Regione Toscana del Piano operativo 2017-2018 è un passo determinate verso la prossima realizzazione a Siena del Centro di Medicina di Precisone, un progetto che nascerà grazie a una stretta sinergia con Università, Fondazione Toscana Life Sciences e Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Il Centro di Medicina di Precisione, attraverso la specifica interazione tra ricerca e assistenza, introdurrà un nuovo approccio alla cura, a vantaggio della salute dei cittadini, che potranno contare su un nuovo modello basato su servizi personalizzati per ciascun paziente, in particolare in area oncologica e metabolica. Con il finanziamento di 6,5 milioni nel biennio 17-18 appena deciso dalla Regione Toscana sarà portata a compimento una parte di un progetto ben più ampio, frutto dell’accordo del 25 luglio 2016 con Università di Siena e Azienda Ospedaliera Universitaria senese, con il quale è stata concretamente ribadita la centralità dei percorsi didattici, di ricerca e assistenziali sanitari a Siena, consentendo il finanziamento dei ruoli universitari finalizzati alle scuole di specializzazione e, contemporaneamente, il progetto per il rinnovo nel prossimo futuro delle strutture destinate alla didattica per gli studenti di medicina. Esprimendo soddisfazione per il finanziamento operativo da parte della Regione, il rettore Francesco Frati….
Source: Toscana Life Sciences

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi