Innovazione, collaborazione fra imprese, mercato internazionale. Saranno questi i temi al centro della 54esima edizione di Smau, l’evento di riferimento nei settori innovazione e digitale per le imprese e i professionisti italiani, in programma a Fieramilanocity dal 24 al 26 ottobre. Anche Apsti, l’associazione nazionale dei parchi scientifichi e tecnologici, sarà presente all’appuntamento con Smau, il Salone Macchine e Attrezzature per l’Ufficio fondato a Milano nel 1964, di cui è partner e sostenitore.

Moltissime, al Salone di Milano, le opportunità per imprese e professionisti desiderosi di arricchire le proprie competenze o a caccia di idee e finanziamenti per crescere e svilupparsi; sono sedici le aree tematiche dei workshop gratuiti previsti per tutta la durata della Fiera: dalla gestione dei processi e project management, a big data, internazionalizzazione, smart working, fino a bandi e finanziamenti o leggi e regolamenti.
Smau 2017 sarà anche l’occasione per parlare di Industria 4.0 e digitalizzazione, un tema di particolare interesse per Apsti, che ha appunto, fra i suoi obiettivi, lo sviluppo e il rinnovamento del manifatturiero italiano. Industria 4.0 vuole difatti promuovere l’utilizzo del digitale nel settore attraverso la reingegnerizzazione dei processi, l’impiego del Cloud, la stampa 3D e la manifattura additiva. Tutto questo, a Smau, sarà approfondito nell’Arena Industria 4.0 e in un’area dedicata all’Open Innovation.

L’internazionalizzazione delle imprese è un altro cavallo di battaglia di Apsti e ad essa, al Salone Smau, sarà riservata un’area apposita: Smau International. Qui, startup e aziende potranno raccontarsi, attraverso prodotti, servizi, contenuti e pitch, a visitatori internazionali, investitori e imprenditori esteri.

Tra gli eventi di maggior interesse per APSTI c’è sicuramente il Secondo Osservatorio Open Innovation e Corporate Venture Capital italiano, in programma martedì 24 ottobre, dalle ore 14 alle ore 15, in Sala Plenaria. Il Convegno è promosso da Assolombarda, Italia Startup e Smau, in partnership con BTO Research e Cerved Group.

Mercoledì 25 ottobre doppio appuntamento, il primo alle ore 14.30 nel palco principale lo SMAU Live Show, con la partecipazione di Gianluca Carenzo, presidente di APSTI, durante il quale si parlerà di agrifood, innovazione e tecnologia per lo sviluppo e la competitività. Il secondo incontro, alle ore 16, sempre nel main stage vedrà tra i protagonisti Edoardo Imperiale, vicepresidente APSTI, per parlare di innovazione digitale nel settore del commercio.

La prima piattaforma di investimento esclusivamente dedicata al Trasferimento Tecnologico in Italia è il titolo del workshop di approfondimento su ITAtech e i 200 milioni di Euro destinati a finanziare progetti di trasferimento tecnologico in Italia, in programma giovedì 26 ottobre dalle ore 14.30 presso l’Arena Smau ICT 3.

Per tutte le informazioni: www.smau.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi