La Commissione Europea ha lanciato la dodicesima edizione dell’European Enterprise Promotion Awards (EEPA 2018). La scadenza per trasmettere le candidature al Ministero dello Sviluppo Economico (indirizzo di posta elettronica dr.ssa Giacosa – isabella.giacosa@mise.gov.it) è stata fissata al 4 giugno 2018.

I Premi europei per la promozione d’impresa identificano e riconoscono le iniziative più efficaci per la promozione dell’impresa e dell’imprenditorialità in Europa, evidenziano le migliori politiche e pratiche nel campo dell’imprenditorialità, sensibilizzano sul valore aggiunto dell’imprenditorialità responsabile e incoraggiano e ispirano potenziali imprenditori.

Le categorie dei premi sono sei:

  • Promozione dello spirito imprenditoriale

Riconosce iniziative a livello nazionale, regionale e locale volte a promuovere una mentalità imprenditoriale , particolarmente tra i giovani e le donne

  • Investimento nelle competenze imprenditoriali

Riconosce iniziative a livello nazionale, regionale o locale volte a migliorare le competenze imprenditoriali e manageriali

  • Sviluppo dell’ambiente imprenditoriale

Riconosce politiche innovative a livello nazionale regionale o locale, volte a promuovere la nascita e lo sviluppo delle imprese, a semplificare le procedure legislative e amministrative per le aziende e ad attuare il principio “pensare anzitutto in piccolo”, a favore delle piccole e medie imprese

  • Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese

Riconosce le politiche e le iniziative a livello nazionale, regionale o locale, atte a stimolare le aziende, e in particolare le piccole e medie imprese, a sfruttare maggiormente le opportunità offerte dai mercati interni ed esterni all’Unione europea

  • Sostegno allo sviluppo di prodotti “green” e all’efficienza delle risorse

Riconosce le politiche e le iniziative a livello nazionale, regionale o locale atte a supportare l’accesso delle PMI ai mercati verdi e a favorire un miglioramento della loro efficienza delle risorse, attraverso, ad esempio, lo sviluppo di competenze, opportunità di stabilire rapporti d’affari e finanziamenti in materia di ecosostenibilità.

  • Imprenditorialità responsabile e inclusiva

Riconosce le iniziative nazionali, regionali o locali di autorità o partenariati pubblico-privati che promuovono la responsabilità sociale d’impresa all’interno delle piccole e medie imprese. Questa categoria riconosce altresì gli sforzi volti a promuovere l’imprenditorialità tra i gruppi svantaggiati, come disoccupati, in particolare quelli a lungo termine, migranti regolari, disabili o persone appartenenti a minoranze etniche.

La cerimonia di premiazione sarà il prossimo 20 Novembre a Graz, in Austria, nell’ambito dei lavori della SME Assembly, che si terrà dal 19 al 21 novembre. I moduli per candidarsi su https://goo.gl/8wA2wq

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi