Si chiuderà martedì 29 gennaio il bando pilota di Trentino Sviluppo per “l’innovazione condivisa” aperto alle micro e piccole imprese italiane. L’edizione pilota della “BIC Open Challenge” invita le aziende italiane dell’ict a condividere le proprie competenze con un leader di mercato come Eurotech Spa per progettare una nuova piattaforma IoT in grado di facilitare il dialogo tra macchinari automatizzati nei settori della misurazione dell’energia e della rilevazione di dati. Alla proposta più innovativa andranno un premio del valore complessivo di 40 mila euro – equamente ripartiti tra risorse e servizi – e soprattutto l’opportunità di intraprendere un percorso di sviluppo industriale condiviso con il gruppo Eurotech e con la sua controllata ETH Lab, insediata nel BIC di Pergine Valsugana e copromotrice dell’iniziativa assieme a Trentino Sviluppo. E se in questa prima edizione del bando la protagonista indiscussa è l’informatica, gli esperti stanno già lavorando a una seconda stesura, che replichi il format in altri settori industriali nel corso del 2019.

Per i dettagli e per partecipare, collegarsi al sito www.bicopenchallenge.com

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi