La piazza dei brevetti e dell’innovazione della ricerca pubblica italiana sta per aprire le porte. Manca meno di un mese, infatti, a InnovAgorà, l’evento pensato per conoscere e valorizzare tecnologie dal forte impatto innovativo, nate nel mondo della ricerca pubblica e oggi a disposizione dello sviluppo economico e sociale del Paese. L’evento è in programma da lunedì 6 a mercoledì 8 maggio al Museo nazionale scienza e tecnologia Leonardo da Vinci di Milano in via Olona 6.

L’evento è il punto di partenza di un nuovo programma del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) che mira a favorire l’introduzione nella società di applicazioni e tecnologie dal forte impatto innovativo, è la prima edizione di un appuntamento destinato a diventare annuale, proponendosi come strumento di conoscenza e valorizzazione della migliore ricerca italiana.

InnovAgorà rappresenta anche l’occasione per avviare una discussione costruttiva sul quadro normativo che regola il tema dei brevetti e della proprietà intellettuale in Italia, sugli strumenti pubblici e privati a sostegno dei processi di valorizzazione della ricerca. InnovAgorà si articola in tre giornate di esposizione e presentazione al pubblico di 170 tecnologie brevettate, selezionate tra i più promettenti risultati di ricerca di 48 atenei italiani e 13 enti di ricerca.

Per tutte le informazioni vai sul sito di InnovAgorà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi