Sarà presentato martedì 16 luglio, presso la sede di Friuli Innovazione di Udine, la presentazione del Progetto BIO-ALL, finanziato dal Programma Erasmus+ e voluto per sviluppare approcci innovativi e fornire competenze imprenditoriali agli operatori del Bio-Health. All’evento interverranno diversi esperti del settore per discutere degli strumenti più efficaci per favorire la nascita e lo sviluppo di start-up bio-tech e biomedicali.

La giornata si aprirà alle ore 09,30 con la registrazione dei partecipanti e proseguirà dalle ore 10 con il saluto di Fabio Feruglio, direttore Friuli Innovazione e alle ore 10.10 con l’intervento, intitolato ‘BIO-ALL: attività e obiettivi del progetto’, di Karin Marson, Friuli Innovazione. La mattina sono inoltre previsti le presentazioni  di Pietro Ragni, INBB Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi e di Claudio Sdogati dell’Università Politecnica delle Marche. Alle ore 10.40 si parlerà di come fare impresa nel settore Life Sciences con Francesco Maria Senatore della Fondazione Toscana Life Sciences.

L’evento si concluderà con la tavola rotonda, dal titolo Da scienziato a imprenditore: ma cosa serve?, alla quale prenderanno parte Federica Cattonaro, IGA Technology Services Srl; Laura Cerni, CBM – Cluster Smart Health FVG; Lucia Coral, Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (CRO); Giovanni Loser, Biovalley Investments S.p.A. A moderare sarà Fabrizio Conicella, Bioindustry Park Silvano Fumero SpA

Le iscrizioni sono gratuite. Per Info e adesioni qui

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi