Pa.L.Mer - Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale
Pa.L.Mer - Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale
Via Casilina, 246 03013 Ferentino Frosinone
Tel: 0775.240013 - 0773.403616
Presidente: Prof. Paolo Vigo presidente@parcopalmer.it

Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale

Società consortile a r.l. - Cap. Soc. € 509.364,00
Cod. fisc. e P.IVA 01695130599 - Iscr. Reg. Impr. LT 21236 Iscr. R.E.A. LT 104475
Sede Legale: 04100 Latina - Via Carrara 12/A (Loc. Tor Tre Ponti)
www.parcopalmer.it
direttore@parcopalmer.it

Il PALMER nasce da un'iniziativa delle Università di Cassino e Roma La Sapienza con la collaborazione delle associazioni e delle imprese del territorio del Lazio Meridionale (province di Latina e Frosinone), e della FILAS, finanziaria regionale di sviluppo. L'attuale compagine societaria annovera la presenza di FILAS, delle Camere di Commercio, Amministrazioni Provinciali, Associazioni imprenditoriali (Unione Industriali, FederLazio) delle due province e imprese del territorio. Partner Scientifico principale è l'Università di Cassino.

La struttura del PALMER è organizzata in quattro centri di competenza:
- laboratorio di prove meccaniche e centro di taratura di Ferentino (FR)
- laboratorio chimico e agroalimentare di Latina
- polo informatico di Cassino (FR)
- servizi per lo sviluppo e creazione d'impresa

LABORATORIO DI PROVE MECCANICHE E CENTRO DI TARATURA DI FERENTINO (FR)

I laboratori PALMER della sede di Ferentino (FR) per il controllo della Qualità sono dotati di moderne strumentazioni capaci di effettuare le più importanti prove e tarature nei settori di maggiore interesse industriale. Con gli strumenti a disposizione è possibile operare in conformità alle principali norme UNI, DIN e ASTM. La capacità del personale unita alla ricca dotazione di apparecchiature copre un'ampia gamma di prestazioni tecniche tali da rendere la potenzialità dei laboratori adatta al controllo della qualità sia in cicli di produzione di diversa tipologia, sia in fase prototipica quando si progetta l'assicurazione qualità del prodotto.

Per la garanzia della qualità dei propri servizi il laboratorio PALMER dispone dei seguenti accreditamenti e certificazioni:
* SINAL per le prove meccaniche e tecnologiche (ISO 17025)
* BVQI per la organizzazione aziendale (ISO 9001)
* SIT per le tarature nei settori massa e lunghezza (ISO 17025)

PALMER offre inoltre, in collaborazione con altri laboratori qualificati, un servizio di prove e tarature "chiavi in mano", per la gestione, sia tecnica che organizzativa, delle problematiche di maggiore frequenza nelle aziende. In quest'ambito possono essere effettuate tarature, eventualmente anche sul posto, delle strumentazioni di misura e controllo più diverse, rispondendo così ai requisiti fondamentali di quanto disposto dalle norme della serie ISO 9000 per quanto riguarda la gestione delle strumentazioni di misura controllo e collaudo. Allo stesso modo PALMER può fornire alle aziende interessate la consulenza del proprio personale tecnico specializzato per la gestione delle prove di qualifica ed omologazione di nuovi prodotti, per studi di processo e ricerca di nuove tecnologie. ricercando eventualmente i laboratori più affidabili per l'esecuzione delle prove non direttamente eseguibili presso la propria sede.

LABORATORIO CHIMICO E AGROALIMENTARE DI LATINA

La realizzazione del Laboratorio per il Controllo di Qualità dei prodotti Agroalimentari nella sede di Latina ha dotato il PALMER di un ulteriore strumento di servizio per migliorare il livello di risoluzione dei problemi relativi alla certificazione nel settore agroalimentare.
Il laboratorio che opera nel territorio del Lazio Meridionale (Province di Latina e Frosinone) effettua interventi finalizzati alla caratterizzazione del livello qualitativo dei prodotti di pertinenza del settore agroalimentare e quindi al suo miglioramento a seguito di interventi specifici.

Il laboratorio, dotato di modernissime apparecchiature e strumentazioni, è in grado di effettuare:
* controlli analitici di compost agroalimentari di varia natura e delle biomasse utilizzate per la loro produzione (materie prime e composti finiti)
* controlli analitici sul contenuto qualitativo e quantitativo in elementi fertilizzanti dei più comuni concimi chimici impiegati in agricoltura
* caratterizzazione delle acque potabili, di irrigazione e dei terreni concimati
* controlli analitici sui prodotti ortofrutticoli e diagnostica fogliare
* controlli analitici sui prodotti dell'industria di trasformazione (lattiero-casearia, olearia, pomodoro)

Per la garanzia della qualità dei propri servizi il laboratorio PALMER dispone dei seguenti accreditamenti e certificazioni:
* SINAL per le prove meccaniche e tecnologiche (ISO 17025)
* BVQI per la organizzazione aziendale (ISO 9001)

POLO INFORMATICO DI CASSINO (FR)

Il Polo nasce grazie alla cooperazione dell'Università di Cassino e si propone sul territorio del Lazio Meridionale come centro di eccellenza per la diffusione e la divulgazione delle conoscenze legate alla Information Comunication Tecnology.
Il Polo è dotato di aule per la didattica e aule informatizzate, opera in conformità alla norma ISO 9001:2000, è Test Center dell'Università di Cassino per il rilascio della certificazione E.C.D.L. ed è accreditato per erogare formazione sui temi della Meccanica, dell'Elettronica, della Gestione Aziendale, dell'Informatica, del Tessile/Abbigliamento e della Lavorazione dei Marmi.
Il Polo Informatico e Formativo Pa.L.Mer. di Cassino è dotato di tre aule adibite alla didattica di cui due sono state realizzate per poter far fronte alle esigenze di corsi di formazione di Informatica sia di livello base che avanzato.
Le aule informatizzate sono costituite da due ambienti in grado di ospitare oltre 30 alunni contemporaneamente. Dal punto di vista software sono stati utilizzati sistemi oprativi che permettono la gestione di profili multipli separati ed indipendenti, con una diversa assegnazione di risorse. Come applicativi di base sono installati la suite Office XP Professional, compilatori in diversi linguaggi (C++, Java, C#) e ambienti per la progettazione e la simulazione in ambito ingegneristico.
Le postazioni sono connesse tramite una rete dati (100baseT a 100 Mbps) che permette, da un lato, l'accesso Internet alle postazioni e, dall'altro, la condivisione di dati ed applicazioni tra le postazioni ed un file server, necessarie per una amministrazione centralizzata delle configurazioni dei profili utenti, delle applicazioni e delle aree di storage dei dati messe a disposizione degli utenti.
Per entrambe le reti è infine possibile la connessione tra le due aule, in modo da poter accomunare sotto un'unica rete dati e tutte le postazioni.
Completa l'architettura dell'aula un sistema per il file servicing e l'amministrazione dei profili di utente ed un sistema proxy/firewall per la connessione Internet. Quest'ultimo ha il duplice compito di difendere l'intranet da eventuali intrusioni e di inoltrare (opportunamente filtrate) le richieste di connessione Internet provenienti dalle postazioni.

SERVIZI PER LO SVILUPPO E CREAZIONE D'IMPRESA

Ricerca
Pa.L.Mer. svolge attività di ricerca e sviluppo precompetitivo tramite i suoi legami con i laboratori ed i dipartimenti dell'Università di Cassino. Il ruolo del Pa.L.Mer. consiste nel creare il dialogo tra impresa ed Università o Enti di Ricerca, gestendo la progettazione e l'intervento stesso.
Il ruolo di raccordo tra imprese ed enti di ricerca, proprio della mission Palmer, consente di focalizzare, a valle delle sollecitazioni del mondo imprenditoriale, gli strumenti e le opportunità sia di carattere tecnologico che scientifico e finanziario.

Innovazione e Trasferimento Tecnologico
In questa attività si concretizza uno dei ruoli chiave del Pa.L.Mer. Grazie alla ricognizione dei fabbisogni delle aziende attraverso una sistematica attività di contatto svolta da Pa.L.Mer. E' possibile individuare le opportunità di sviluppo ed innovazione tecnologica. Questo meccanismo si concretizza attraverso il trasferimento di competenze interne all'Università ed ai Centri di ricerca, adattandole di volta in volta alle specifiche realtà industriali, soprattutto individuando anche i necessari strumenti agevolativi alle imprese oggetto del trasferimento.
Nell'ambito di questa tipologia di attività il Pa.L.Mer. E' stato interprete e promotore della misura 2.5 1999-2000 realizzando un rilevante numero di trasferimenti di competenze e conoscenze nei più svariati settori della tecnologia alle aziende del territorio.

Formazione per l'Impresa
Il Pa.L.Mer. opera nella formazione specialistica rivolta sia alle imprese sia ai giovani neolaureati e neodiplomati. I percorsi formativi sono il frutto dell'esperienza dei docenti universitari che collaborano con Pa.L.Mer. e che di volta in volta sviluppano la progettazione dei singoli corsi, questo per garantire il massimo risultato formativo. Oltre allo sviluppo di tematiche e corsi formativi multi-tema, Pa.L.Mer. affianca e forma direttamente sul campo il personale interno alle imprese in cicli intensivi di formazione ed aggiornamento.

settori:
AGROALIMENTARE
AMBIENTE
ELETTRONICA - MICROELETTRONICA
ENERGIA
ICT Information and Communications Technology
MATERIALI INNOVATIVI
TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

 

Intera srl realizzazione siti web per parchi scientifici tematici

APSTI - c/o Polo Tecnologico di Navacchio
Via Giuntini 13 - 56023 Cascina (PI)  -  Tel. (+39) 050 - 754144   Fax (+39) 050 - 754140
 E-mail: info(a)apsti.it