Parco Scientifico Romano
Parco Scientifico Romano
Via della Ricerca Scientifica snc, Edificio PP1
Tel: +39 06 7259 4917

Il PARCO SCIENTIFICO ROMANO sorge nell’area di ricerca dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", che si estende su una superficie di 600 ettari: un campus universitario dinamico, un polo di ricerca CNR con 21 istituti, l’ESA, l’area di ricerca di Banca d’Italia, il polo di ricerca INFN, il policlinico Tor Vergata.

L’ateneo di Roma “Tor Vergata” ha 35.000 studenti, 1243 docenti, 6 facoltà (Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere, Medicina, Scienze MFN), 102 Corsi di laurea triennali e specialistici, 4 Corsi di laurea a ciclo unico, 61 Corsi di perfezionamento e master, 378 laboratori di cui 14 informatici con 400 postazioni internet, 19 officine adibite per la ricerca, 115 aule, 30 totem informatici per l’iscrizione on line, 26 dipartimenti, 17 centri, 6 biblioteche d’area.

Nel Parco Scientifico lavorano 21 persone in una struttura dotata di sale riunioni, sala seminari e biblioteca e sedi per le imprese insediate. Il Progetto Parco Scientifico nasce come parte di un sistema metropolitano di supporto all’innovazione ed ha mosso i primi passi nel 1998 con l’avvio dei progetto PASTEUR (Parco Scientifico e Tecnologico Europeo delle Università Romane) e LICOS (Lavoro e Innovazione nella Comunicazione Scientifica).

Nel 2007 si costituisce la Società per il Parco Scientifico Romano che si configura come soggetto intermedio in cui partecipano rappresentanti del mondo della ricerca pubblica, delle forze sociali, delle organizzazioni del mondo produttivo e del governo locale. La Società promuove la creazione di un sistema territoriale dedicato al trasferimento tecnologico ed alla diffusione della cultura scientifica, favorisce l’innovazione come occasione di crescita delle imprese, gestisce servizi di incubazione alle imprese in fase di start-up e agli spin-off universitari, supporta la collaborazione fra istituzioni pubbliche, associazioni espressione del mondo produttivo, Università ed enti di ricerca, rafforzando il collegamento tra i laboratori di ricerca universitari e il sistema delle piccole e medie imprese locali, gestisce servizi e progetti di ricerca applicata, promuovendo le funzioni proprie di un Parco Scientifico e Tecnologico. Pur avendo tra le proprie priorità l’insediamento di imprese innovative presso l’incubatore e la realizzazione di laboratori per ricerca e sviluppo nonché di show room e dimostratori tecnologici, il parco scientifico romano non rappresenta esclusivamente uno spazio insediativo ma tende a valorizzare la dimensione immateriale e relazionale dei processi di promozione dell’innovazione.

 

Il capitale sociale è di circa 100.000 euro. Oltre all’ Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", azionista di maggioranza, sono soci FEDERLAZIO, UNICOPERLAZIO cooperative del Lazio, ASSOCIAZIONE INNOVAROMA. Altre società e agenzie hanno richiesto l’ingresso nella società. È stata pubblicata una call per l’adesione aperta a: enti locali, imprese, consorzi, associazioni imprenditoriali, agenzie di supporto all’innovazione. Per informazioni www.parcoscientifico.eu

 

 

settori:
AGROALIMENTARE
AMBIENTE
BIOMEDICALE
ENERGIA
ICT Information and Communications Technology
MECCANICO

 

Intera srl realizzazione siti web per parchi scientifici tematici

APSTI - c/o Polo Tecnologico di Navacchio
Via Giuntini 13 - 56023 Cascina (PI)  -  Tel. (+39) 050 - 754144   Fax (+39) 050 - 754140
 E-mail: info(a)apsti.it