Friuli Innovazione
Friuli Innovazione
c/o Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine
Tel: 0432.629911

 

 

Friuli Innovazione nasce nel 1999 per favorire la collaborazione tra l’Università di Udine e il sistema  economico friulano attraverso lo scambio di conoscenze tra ricercatori e imprese e l’utilizzo industriale dei risultati scientifici e tecnologici sviluppati all’interno dell’Ateneo. Nel 2004 la Regione Friuli Venezia Giulia affida a Friuli Innovazione il compito di avviare e gestire il progetto del Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine, nuovo spazio nel quale valorizzare la ricerca e il trasferimento tecnologico, all’interno del quale si insediano rapidamente laboratori di R&D di aziende locali, laboratori misti università-impresa, spin-off della ricerca, centri di certificazione e servizio.

Il Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine si trova nella zona industriale udinese (Ziu), a sud del capoluogo friulano, su una superficie di oltre 30 mila metri quadrati. Situato a pochi minuti dall’accesso alla rete autostradale europea e servito da quattro aeroporti internazionali, il Parco si trova in una posizione strategica per diventare un hub fra le diverse realtà della ricerca e dell’economia globale. Attualmente ospita 25 realtà, di cui 12 imprese, 5 laboratori di ricerca e 8 start up incubate.  

Il Parco ospita Techno Seed, l’unico incubatore di impresa specialistico della Regione, finanziato dal Ministero delle Attività Produttive e finalizzato a sostenere lo start up di aziende innovative ad alto contenuto tecnologico e lo Sportello APRE Friuli Venezia Giulia – Udine che svolge attività di informazione, formazione e assistenza per promuovere la partecipazione italiana ai programmi europei di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica.

Le attività di Friuli Innovazione sono orientate verso alcuni dei principali settori strategici per il sistema economico friulano e di eccellenza dell’università e dei centri di ricerca del territorio.

settori:
AMBIENTE
BIOTECH
ENERGIA
ICT Information and Communications Technology
MATERIALI INNOVATIVI
METALLURGICO

Il Parco e i suoi servizi:

Friuli Innovazione dedica in modo specifico alle imprese servizi per l’assistenza e il supporto nelle seguenti aree:

Trasferimento tecnologico: rilevazione delle esigenze di innovazione delle imprese; ricerca e individuazione delle competenze tecnico scientifiche idonee; definizione di accordi di collaborazione tra ricercatori e imprese; project management di progetti di ricerca e sviluppo su specifica commessa o su bandi pubblici di finanziamento.

Finanziamento alle imprese: opportunità di finanziamento offerte da programmi europei di ricerca e sviluppo tecnologico, fondi strutturali europei fondi nazionali, regionali e provinciali attraverso lo sportello APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea).

Nuova impresa: orientamento e formazione all’imprenditorialità, sviluppo di business plan e di studi di fattibilità tecnologica, assistenza agli adempimenti per la costituzione di impresa, assistenza al fund raising, promozione di business matching.

Insediamento al Parco Scientifico e Tecnologico: offerta di spazi attrezzati e adeguamento delle infrastrutture; outsourcing di servizi tecnici e logistici; servizi di networking interni tra le aziende e le realtà insediate; servizi di networking esterni verso associazioni di categoria, enti di ricerca, potenziali partner.

Friuli Innovazione ha contribuito all'avvio e partecipa allo sviluppo di laboratori e centri di ricerca scientifica di eccellenza, in grado di fornire alle imprese servizi di alto livello nei settori di riferimento:

Istituto di Genomica Applicata (IGA): nato nel 2006 su iniziativa di un gruppo di ricercatori dell’Università di Udine con competenze multidisciplinari nel campo della genomica, della bioinformatica e del miglioramento genetico, l'Istituto si è affermato in poco tempo come centro di ricerca scientifica di eccellenza a livello internazionale nel settore della genomica strutturale e funzionale degli organismi viventi, diventando il primo centro di sequenziamento in Italia e tra i primi in Europa. L’IGA e la sua controllata IGA Technology Services Srl sono oggi leader nelle tecnologie di sequenziamento del DNA di nuova generazione.

Laboratorio di Metallurgia e Tecnologia delle Superfici e dei Materiali Avanzati: realizzato con il prezioso contributo della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Udine, il Laboratorio è strutturato in due sezioni – “caratterizzazione e analisi” e “prove di durabilità” – in grado di svolgere indagini chimiche e microstrutturali, anche a definizione nanometrica e prove di resistenza meccanica e chimica complesse su componenti. Una terza sezione – “sviluppo processi “ – sarà attrezzata con linee pilota per la produzione, il trattamento e la lavorazione di materiali tecnologicamente avanzati e sarà allestita nei nuovi edifici in fase di costruzione al Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine, dove il Laboratorio si trasferirà entro il 2012.

Laboratorio di Olfattometria Dinamica (LOD): primo laboratorio misto università-impresa della Regione Friuli Venezia Giulia, il LOD è specializzato nella misurazione e quantificazione degli odori con metodologie sensoriali e offre servizi di misurazione e quantificazione delle emissioni odorigene secondo la norma europea UNI EN 13725 – 2004, con applicazioni nella gestione di impianti che presentano un impatto ambientale. Dopo alcuni anni di attività, il LOD si è costituito come azienda spin off dell’Università di Udine e oggi sviluppa la propria attività sia in campo nazionale che internazionale.

 

Intera srl realizzazione siti web per parchi scientifici tematici

APSTI - c/o Polo Tecnologico di Navacchio
Via Giuntini 13 - 56023 Cascina (PI)  -  Tel. (+39) 050 - 754144   Fax (+39) 050 - 754140
 E-mail: info(a)apsti.it